Giulia Bravi nasce a Rimini nel 1996.
Vive a Verucchio e ha frequentato il Liceo Classico “Giulio Cesare" di Rimini, diplomandosi nel 2015 con l'elaborato “Legame, relazione, alterità: l'altro come definizione di se stessi e necessità vitale".
Nel Febbraio 2012 partecipa all'XI° edizione dei Colloqui Fiorentini, convegno letterario e concorso nazionale, con tema Ugo Foscolo: si aggiudica il secondo posto con la tesina “Strappare al nulla eterno la vita".
Negli ultimi mesi dell'anno 2013 partecipa alla VII° edizione del concorso letterario nazionale indetto da A.M.M.I. (Associazione Mogli Medici Italiani) sul tema: “La cultura dell'essere e dell'apparire nei giovani di oggi" e si classifica seconda con un elaborato dal titolo “Siamo maschere, personaggi, persone".
Partecipa al laboratorio di poesia di Isabella Leardini e al festival da lei organizzato, Parco Poesia, leggendo i propri testi.
Nell'anno 2014 vince la menzione speciale “Corrado Bellavista" nella XVIII° edizione del Premio di Poesia Nazionale “Edgardo Cantone" indetto dall'associazione Lions per “il testo poetico in assoluto distintosi per sensibilità e versificazione stilistica".
Nello stesso anno si aggiudica il secondo posto - sezione Poesia giovani - nella XIII° edizione del Premio Nazionale di Poesia “Agostino Venanzio Reali".
Nell'anno 2015 è tra i finalisti della XIX° edizione del Premio di Poesia Nazionale “Edgardo Cantone". Nello stesso anno è finalista - sezione inediti - nel Premio di Poesia Nazionale “Elena Violani Landi" indetto dall'Università di Bologna e si classifica terza - sezione Poesia giovani - nella XIV° edizione del Premio Nazionale di Poesia “Agostino Venanzio Reali".
Nell'anno 2016 si aggiudica il terzo posto nella XX° edizione del Premio di Poesia Nazionale “Edgardo Cantone" ed è tra i finalisti - sezione inediti - nel Premio di Poesia Nazionale “Elena Violani Landi" indetto dall'Università di Bologna. Nello stesso anno risulta vincitrice del Premio di Poesia “Il banco dei poeti" de ilCartastorie, promosso dalla Fondazione Banco di Napoli.
Nell'anno 2017 è tra i finalisti della XXI° edizione del Premio di Poesia Nazionale “Edgardo Cantone"
Attualmente studia Lettere, curriculum Culture Letterarie Europee, presso l'Università di Bologna. Frequenta il Centro di Poesia dell'Università di Bologna e collabora con la rivista letteraria “clanDestino", diretta da Davide Rondoni e Gianfranco Lauretano.
Suoi testi compaiono su riviste, blog di poesia e nella trasmissione televisiva “In che verso va il mondo", a cura di Davide Rondoni.
“Cuore quarantena" (CartaCanta editore, 2017) - libro vincitore del Premio “Il Banco dei Poeti" - è la sua opera prima.